a

descrizione

ITALCER ACQUISISCE EQUIPE PER DIVENTARE LEADER IN EUROPA

Italcer acquisisce Equipe per diventare leader in Europa


L'integrazione porterà alla creazione di un player leader nel mercato ceramico con prodotti e marchi complementari in Italia e Spagna, capace di raggiungere un fatturato aggregato di 220 milioni di euro. Mandarin Capital Partners e Miura Private Equity restano i principali azionisti. Graziano Verdi ceo del gruppo

Italcer, il gruppo italiano leader nella ceramica di alta gamma, compie un altro passo in avanti verso il consolidamento del suo business. La società, principalmente focalizzata sul segmento residenziale e non residenziale, ha acquisito Equipe Cerámicas, azienda di ceramiche specializzata in piccoli formati e tra le più rinomate a livello mondiale. L'obiettivo è chiaramente quello di formare un gruppo ceramico leader in Europa, che possa vantare prodotti e marchi complementari. Le premesse sembrano decisamente favorevoli, e il gruppo dovrebbe raggiungere un fatturato aggregato di oltre 220 milioni e un ebitda di 50 milioni di euro giù a partire dal 2021.

 
Italcer, che ha la sede centrale a Rubiera, nasce nel 2017 grazie al sostegno finanziario del fondo Mandarin Capital Partners e alla visione di Graziano Verdi, top manager con ottima reputazione nel settore ceramico sviluppata in precedenti aziende quali Graniti Fiandre e Iris Ceramica. Negli ultimi tre anni, Italcer è diventata un player di primo piano a livello mondiale nella ceramica di alta gamma, vantando un ampio range di prodotti su scala professionale e industriale. Sin dall'inizio, il gruppo si è dimostrato particolarmente attento alle operazioni di consolidamento, acquisendo, tra gli altri, prestigiosi brand come Ceramica Rondine, La Fabbrica Ceramiche, Elios Ceramica, Cedir e Devon&Devon.


Per quanto riguarda Equipe, invece, l'azienda si configura come leader a livello mondiale nel mercato del piccolo formato di piastrelle per pavimenti e rivestimenti. Il fondo Miura ha sostenuto l'azienda nel 2018 e da allora l’ha supportata nel piano di crescita e sviluppo, raddoppiandone negli ultimi tre anni la capacità di vendita e produzione. Al closing dell'operazione, Miura entrerà a far parte di Italcer come azionista, insieme a Mcp in qualità di investitore principale. Entrambi i gruppi, secondo quanto si legge nel comunicato societario, prenderanno in esame ulteriori opportunità di crescita e sviluppo e si impegnano a mantenere il design e gli standard di qualità di Italcer. Graziano Verdi sarà l'Amministratore Delegato del Gruppo Italcer mentre Equipe, come tutti gli altri marchi del gruppo, manterrà le attività e la forza lavoro sotto la guida di Rogelio Vila come Amministratore Delegato.
Italcer, che ad oggi vanta una consolidata presenza internazionale con esportazioni dell'80% in oltre 80 paesi, opera principalmente in Europa e Stati Uniti e possiede un modello di business fortemente incentrato sull'innovazione, tanto che l'azienda ha recentemente raggiunto un importante traguardo introducendo sul mercato "Advance", la nuova linea brevettata di materiali in gres porcellanato antivirale, antibatterica e anti-inquinante, che rappresenta uno dei prodotti più innovativi del settore negli ultimi anni.


Secondo Graziano Verdi, ceo di Italcer, "grazie all'integrazione di Equipe avanziamo nella nostra fase di crescita iniziata nel 2017, rafforzando le best practice: flessibilità produttiva di Equipe e qualità Italcer. Oggi Italcer è un'azienda globale di riferimento nel settore ceramico per quanto riguarda innovazione, sviluppo, sostenibilità e un management team unico. Si tratta della settima acquisizione di Italcer in poco più di tre anni", prosegue Verdi, "a dimostrazione che una crescita organica accompagnata da una forte strategia di sviluppo per linee esterne, sono un'opportunità unica in un settore così frammentato. Ciò ha permesso al nostro gruppo di passare da un fatturato di 60 milioni di euro e un ebitda di 12 milioni di euro nel 2017 a un fatturato atteso di oltre 220 milioni di euro con un ebitda di 50 milioni di euro nel 2021".

 
Anche Rogelio Vila, ceo di Equipe, si è detto molto soddisfatto dell'accordo di partnership, sottolineando come "iniziamo una nuova fase di crescita molto entusiasmante di pari passo con Italcer, una delle principali aziende ceramiche in Italia e nel mondo con cui condividiamo i nostri standard di qualità e design". Advisor dell'operazione sono stati Intesa Sanpaolo, Banco Sabadell e Scouting Capital Advisors; gli advisor legali sono stati Legance ed EY, mentre la consulenza finanziaria è stata fornita da PwC e la due diligence da Kpmg. (riproduzione riservata)

di Marco Vignali 04/03/2021 10:15

https://www.milanofinanza.it/news/italcer-acquisisce-equipe-per-diventare-leader-in-europa-202103041010362346